Casco magnetico

Per la terapia delle cellule cerebrali, sclerosi multipla, parkinson, alzheimer e altri disturbi degenerativi neurologici

DSC 0008Il nostro laboratorio effettua da 40 anni ricerche, progettazioni e costruzioni di apparecchiature di magnetoterapia per uso clinico e privato.
La terapia applicata con le nostre apparecchiature di magnetoterapia modulatoria e la loro frequenza ed intensità in profondità, ottiene la riattivazione cellulare in ogni organo interessato su pazienti con ogni patologia.

La terapia accelera il ricambio cellulare e la microcircolazione nella parte interessata ed aumenta l'ossigenazione e il ricambio dei liquidi intra - ed extra - cellulari.
Sollecita, inoltre, l'eliminazione dei radicali liberi e delle tossine assorbite, derivati da un'errata alimentazione, eccesso di dolci, sale e grassi animali, fumo e droghe, farmaci e in particolare chemio - e radio - terapia.

Sorprendentemente è stata constatata anche l'eliminazione di danni su neuroni, sinapsi e nucleodi e di questi ultimi rigenera le cellule delle difese immunitarie e rinforza l'organismo per renderlo più resistente anche dagli attacchi esterni: campi elettromagnetici presenti nell'atmosfera a causa delle linee di alta tensione, trasmettitori radio e TV, impianti radar, telecomunicazioni ma, soprattutto, i telefonini cellulari.
L'esperienza della ricerca e dell'applicazione pratica ha dimostrato, in tutti i casi, che con la terapia dei campi magnetici personalizzati, con la loro specifica intensità e frequenza, rigenera i liquor cerebrali, i neuroni, la sinapsi e soprattutto i nucleodi.

Questa esperienza ha portato alla realizzazione di un casco magnetico per terapia che porta alla cura di varie patologie specifiche cerebrali come esposto sopra, ma anche al ringiovanimento del cervello.
Utile al nostro organismo per rafforzare il sistema immunitario contro disturbi e malattie; porta un maggiore equilibrio psicofisico, essendo efficace anche contro i disturbi nervosi, neurovegetativi ma anche malattie mentali come Alzheimer, Parkinson e bipolarismo.

Con questa terapia è consigliabile fare una ginnastica respiratoria energetica e seguire un'alimentazione equilibrata che favorisca l'effetto della terapia.